Important information about purchasing from Amazon in the US.

RØDE Microphones does not authorize Fulfilled By Amazon. We have purchased counterfeit RØDE products using Fulfilled by Amazon and highly recommend that you only purchase RØDE products from authorised dealers.

If you purchase any RØDE microphone from an unauthorized dealer via Fulfilled By Amazon you will not receive any US warranty or technical support.

You can view a full list of authorized US dealers here.

Domande Frequenti (FAQ)

C’è un microfono che va bene per tutto?

La risposta breve è no, ecco perché costruiamo tipi diversi di microfoni!   Detto questo, e considerato di prendere un microfono che non abbia un carattere timbrico evidente, generalmente puoi adattare in buona misura le sue caratteristiche ad ogni registrazione a seconda di come lo posizioni. Per esempio, i microfoni cardioidi esibiscono tutti una esaltazione dei bassi quando vengono posizionati vicini alla sorgente, a causa del cosiddetto “effetto di prossimità”, quindi se il tuo microfono suona troppo brillante (per mancanza di bassi) in una certa registrazione, prova ad avvicinarlo, così il suono diventerà più “caldo”. La risposta alle alte frequenze dei microfoni cardioidi è migliore quando sono in asse alla sorgente, quindi puoi ridurre la quantità di alte frequenze girando di poco il microfono, in modo che il suono arrivi leggermente su di un lato anziché direttamente davanti al microfono. Anche mettendo come ostacolo fisico un oggetto sottile e verticale davanti al microfono, come una penna, si attenueranno leggermente le alte frequenze, e questo ti aiuterà a ridurre le sibilanti. Per avere più chiarezza nel suono, puoi esaltare con un EQ largo le frequenze da 10 a 12kHz per ottenere quello che gli ingegneri del suono chiamano ‘brillantezza’ o ‘aria’, ma fai attenzione, se esageri il suono potrebbe diventare aspro e stridulo. La vera risposta è che diversi microfoni hanno diverse caratteristiche timbriche, quindi il modo miglior di raggiungere il suono perfetto è quello di provare a registrare con vari microfoni e poi scegliere quello più adatto. Se hai uno home studio in cui produci la tua musica, puoi prendere qualsiasi microfono sia meglio per te, ma in uno studio di registrazione professionale, è meglio avere a disposizione microfoni diversi.